CAMPIONATO SOCIALE

Durante ogni stagione ogni sezione organizza al suo interno sia competizioni amichevoli riservate ai soci sia un campionato sociale.

Alcuni di questi campionati mettono in palio anche due particolari medaglie. Siamo qualche anno prima della Grande Guerra (1910 ca.) quando si decide di premiare a fine stagione i tiratori attivi più meritevole con una medaglia particolare. Nascono così le medaglia del campionato sociale.

Medaglia d’argento e medaglia d'oro del campionato sociale.

 

A oggi le sezioni Fucile 300m e Pistola 25/50m mettono in palio ogni anno una coppia di medaglie.

I regolamenti d’assegnazione sono cambiati più e più volte negli anni mantenendo comunque sempre, oltre al criterio del merito, anche quello dell'assegnazione unica esclusiva a scalare, indipendentemente dalla disciplina.
Ciò significa che un socio può vincere le due medaglie unicamente un'unica volta indipendentemente dalla disciplina. Ogni medaglia viene assegnata al primo dei classificati che ancora non l'ha conseguita, può quindi anche succedere che non venga assegnata.