STAND INTORNO A NOI

Corsi Anno di nascita (anno di riferimento: 2018)
Disciplina Inizio Attività

2010

2009

2008

2007

2006

2005

2004

2003

2002

2001

2000

1999

1998

Nati fino al 1997

PAC 10m
set. - ott.
gen. - feb.
ott. - gen.
feb. - giu.

Introduzione



Formazione



Approfondimento


PAC-5c 10m
Nessun corso
N/A
PPA 25/50m
apr.
apr. - ott.
PL 50m
Nessun corso
apr. - ott.
PPC 25m
Nessun corso
N/A
P75 25/50m (GT)
mar. - apr.
N/A
FAC 10m
set. - ott.
gen. - feb.
ott. - gen.
feb. - giu.
Fucile PC 50m
apr.
apr. - ott.
Fucile Std 300m
Nessun corso
N/A
FAss 90 300m (GT)
mar. - apr.
apr. - ott.

Pistola AC 10 m
La Pistola Aria Compressa (PAC) è in calibro 4.5 mm (.177") e spara dei semplici piombini, non è considerata una arma e pertanto non ricade sotto la legge sulle armi (LArm). Come disciplina sia internazionale sia olimpica la PAC deve attenersi alle regole emanate dalla Federazione Internazionale di Tiro (ISSF).

Il tiro con la Pistola Aria Compressa 10m è l'approccio ideale per tutti coloro che desiderano avvicinarsi al tiro a segno in generale ed è da considerarsi la base per ogni disciplina alla corta distanza. L'istruzione segue diversi stadi, dal tiro appoggiato fino a quello a braccio libero.

I corsi, prettamente indoor, si rivolgono a coloro che nell'anno in corso compiranno da 8 a 20 anni; l'attività inizia a settembre-ottobre e termina di regola a marzo, alcune società proseguono però fino a giugno. Il materiale è messo a disposizione e viene richiesto un contributo ai costi.


Pistola AC 10 m 5c

La Pistola Aria Compressa a 5 colpi (PAc-5c) è in calibro 4.5 mm (.177") e spara dei semplici piombini, non è considerata una arma e pertanto non ricade sotto la legge sulle armi (LArm). È l'ultima nata delle discipline internazionali e la sua regolamentazione fa capo alla Federazione Internazionale di Tiro (ISSF).

Questa disciplina si proietta come variante invernale della Pistola Sport Tiro Rapido. Va di per se che l'approccio a questa disciplina avviene solo al momento che il giovane ha ormai consolidato sia la tecnica del tiro di precisione a 10m sia a 25m.

I corsi, prettamente indoor, si rivolgono a coloro che nell'anno in corso compiranno da 12 a 20 anni; l'attività inizia a settembre-ottobre e termina di regola a marzo, alcune società proseguono però fino a giugno. Il materiale è messo a disposizione e viene richiesto un contributo ai costi.


Pistola Percussione Anulare (PPA) 25/50m

La Pistola Percussione Anulare (PPA) è la nuova denominazione della Pistola Sport Piccolo Calibro (PSPC), ovvero in calibro .22" l.r. (long rifle) questa è una piccola cartuccia con un proiettile in piombo dolce. A oggi questa disciplina va raccogliere anche quello che era il Tiro Rapido a 25m, Pistola Standard 25m e Pistola Sport 25m. Essendo disciplina internazionale e olimpica ogni pistola deve attenersi le regole emanate dalla Federazione Internazionale di Tiro (ISSF).

Il tiro con la PPA 25m è il proseguo naturale per tutti coloro che hanno già consolidato alla PAC le basi del tiro alla pistola.

I corsi sono generalmente a piccoli gruppi e si tengono nel periodo aprile-ottobre e si rivolgono a coloro che nell'anno in corso compiranno da 15 a 20 anni. Il materiale è messo a disposizione e viene richiesto un contributo ai costi.


Pistola Libera 50m

La Pistola Libera (PL) è la regina delle discipline pistola sia a livello internazionale che olimpico, sottostà quindi alle regole emanate dalla Federazione Internazionale di Tiro (ISSF). L'attrezzo è in calibro 22" l.r. (long rifle), cartuccia con un proiettile in piombo dolce e sottostà alle regole emanate dalla Federazione Internazionale di Tiro (ISSF).

Il tiro con la PL 50m è la classica disciplina non per tutti, questo poichè richiede una tecnica consolidata e molto esercizio, sia a questa distanza che con la PAC 10m.

I corsi sono generalmente a piccoli gruppi e si tengono nel periodo aprile-ottobre e si rivolgono a coloro che nell'anno in corso compiranno da 14 a 20 anni. Il materiale è messo a disposizione e viene richiesto un contributo ai costi.


25m Pistola Percussione Centrale 25m

La Pistola Percussione Centrale (PPC) è la nuova denominazione della Pistola Grosso Calibro (PGC), ovvero per tutti i calibri a partire dal .32" fino al .38"; il tiro avviene rigorosamente con proiettili in piombo dolce, di regola a punta piatta e totoalmente inseriti nel bossolo. Essendo disciplina internazionale ogni pistola deve attenersi le regole emanate dalla Federazione Internazionale di Tiro (ISSF).

Il tiro con la PPC 25m è è un potenziale proseguo per tutti coloro che hanno già consolidato alla PAC 10m e alla PPA 25m le basi del tiro alla pistola.

I corsi sono generalmente a piccoli gruppi e si tengono nel periodo aprile-ottobre e si rivolgono a coloro che nell'anno in corso compiranno da 17 a 20 anni. Il materiale è messo a disposizione e viene richiesto un contributo ai costi.


Pistola 75 25/50m

La Pistola 75 (P75) è la pistola d'ordinanza (SIG P220) attuale dell'esercito, in calibro 9 mm Parabellum (PP03), l'attrezzo sportivo rispecchia tutte le normative emanate in tal senso dalla dipartimento della difesa (DDPS).

Nella Variante a 50m questi corsi sono organizzati direttamente dalle società, per cui per il corso viene di regola chiesto un contributo ai costi.

Nella variante a 25m questi corsi sono organizzati dalle società di tiro su delega della Confederazione per tramite del DDPS, questo poichè rientrano nella formazione premilitare. Per il partecipante non vi è obbligo di prendere parte alla scuola reclute, però l'aver partecipato al corso puo essere motivo di preferenza per ottenere l'incorporazione voluta.

I corsi sono gratuiti, si tengono tra marzo e aprile e si rivolgono alle giovani e ai giovani cittadini svizzeri che nell'anno in corso compiranno da 17 a 20 anni. Il materiale viene messo a disposizione gratuitamente.

Un proseguo della stagione fino a ottobre avviene per una questione di costi nelle discipline sport a 10, 25 e 50m, per i cui corsi viene di regola chiesto un contributo ai costi.


Fucile AC 10m

Il Fucile Aria Compressa (FAC) è in calibro 4.5 mm (.177") e spara dei semplici piombini, non è considerata una arma e pertanto non ricade sotto la legge sulle armi (LArm). Come disciplina sia internazionale sia olimpica ci si deve attenere alle regole emanate dalla Federazione Internazionale di Tiro (ISSF).

Il tiro con il Fucile Aria Compressa 10m è l'approccio ideale per tutti coloro che desiderano avvicinarsi al tiro a segno in generale ed è da considerarsi la base per ogni disciplina al fucile sport. L'istruzione segue diversi stadi, dal tiro seduto eappoggiato fino a quello in piedi.

I corsi, prettamente indoor, iniziano a settembre-ottobre e terminano a marzo, alcune società proseguono però fino a giugno, e si rivolgono a coloro che nell'anno in corso compiranno da 8 a 20 anni. Il materiale è messo a disposizione e viene richiesto un contributo ai costi.


Fucile PC 50m

Il Fucile Piccolo Calibro (PC), ovvero in calibro .22" l.r. (long rifle), tira una piccola cartuccia con un proiettile in piombo dolce. Essendo disciplina internazionale e olimpica ogni fucile deve attenersi alle regole emanate dalla Federazione Internazionale di Tiro (ISSF).

Il tiro con il Fucile Piccolo Calibro 50m è un ottimo approccio per tutti coloro che desiderano avvicinarsi al tiro a segno in generale ed è da considerarsi la disciplina classica nel fucile sport. L'istruzione segue diversi stadi dal tiro sdraiati appoggiando il fucile fino a reggere a braccio libero il fucile ne tre posizioni: a terra, in ginocchio e in piedi.

I corsi iniziano ad aprile e terminano a ottobre e si rivolgono a coloro che nell'anno in corso compiranno da 10 a 20 anni. Il materiale è messo a disposizione e viene richiesto un contributo ai costi.


Fucile Standard 300m

Il Fucile Standard (F Std) è disciplina internazionale e come tale sottostà alle regole emanate dalla Federazione Internazionale di Tiro (ISSF). Da noi l'attrezzo è in calibro 7.5x55 Swiss (GP 11), ma all'estero lo si trova in altri calibri.

Il tiro in questa disciplina richiede una tecnica consolidata e molto esercizio, sia a questa distanza che con il Fucile PC 50m e il FAC 10m, ed è comunque da intendersi come preparazione per poi passare a quella che è la disciplina regina, ovvero l'Arma Libera 300m. L'istruzione segue diversi stadi: dal tiro a terra fino alle tre posizioni: a terra, in ginocchio e in piedi.

I corsi sono generalmente a piccoli gruppi, si tengono nel periodo aprile-ottobre e si rivolgono a coloro che nell'anno in corso compiranno da 15 a 20 anni. Il materiale è messo a disposizione e viene richiesto un contributo ai costi. Di regola le società offrono la possibilità di combinare l'attività, per una questione di costi, alle discipline FAC 10m e Fucile PC 50m.


Fucile Assalto 90 300m

Il Fucile Assalto 90 (F ass 90) è il fucile d'ordinanza (SIG 550) in calibro 5.56 mm NATO (GP90) dell'esercito svizzero, l'attrezzo sportivo rispecchia quindi le normative emanate in tal senso dal dipartimento della difesa (DDPS).

Questi corsi sono organizzati dalle società di tiro su delega della Confederazione per tramite del DDPS, questo poichè rientrano nella formazione premilitare. Per il partecipante non vi è obbligo di prendere parte alla scuola reclute, però l'aver prtecipato al corso giovani puo essere motivo di preferenza per ottenere l'incorporazione voluta.

I Corsi sono gratuiti e si tengono tra marzo e aprile e si rivolgono alle giovani e ai giovani cittadini svizzeri che nell'anno in corso compiranno da 15 a 20 anni. Il materiale viene messo a disposizione gratuitamente.

Per i più interessati le società offrono la possibilità di proseguire l'attività fino a ottobre partecipando a dei corsi specifici ove si approfondiscono diversi aspetti fino al tiro in due posizioni: a terra e in ginocchio. Per questo prolungamento d'attività viene richiesto un contributo ai costi.
Ciò fa del tiro con il Fass90 è un facile ed economico approccio per tutti coloro che desiderano avvicinarsi al tiro a segno a 300m


Introduzione

Corso di Tiro
Il Corso di Tiro, organizzato dalla FTST su mandato della FST, si rivolge a tutti i membri delle società che vogliono approfondire la teoria del tiro sportivo, indipendentemente dalla disciplina praticata.
Non sono necessarie conoscenze particolari a priori se non quella della manipolazione del proprio attrezzo sportivo.
La partecipazione a questo corso è necessario per poi prendere parte ai corsi come monitore GS.

Il Corso di Tiro SHORT, organizzato dalla FTST su mandato della FST e con la collaborazione del CFT, si rivolge principalmente a tutti i membri delle società che prenderanno parte al Corso d'istruzione Capo Corso GT 300m. Una solida conoscenza della disciplina è mandatoria.


Formazione

Corso Monitore DDPS
Il corso si rivolge a tutti i membri delle società che già conoscono bene la pratica del tiro sportivo e vogliono approfondire le conoscenze tecnico giuridiche del tiro al Fucile o alla Pistola.
La partecipazione a questo corso è necessario per poi prendere parte ai corsi di Capo Corso GT.

Corso GS1 / Allenatore C
Il corso si rivolge a tutti i membri delle società che vogliono contribuire alla formazione dei giovani (10-20 anni) all´interno del proprio sodalizio. La formazione avviene solo all´aria compressa 10m, alla carabina 50m e alla pistola sport 25m.
Occorre aver partecipato al corso di tiro e conoscere bene la pratica della disciplina sportiva scelta.


Approfondimento

Corso Capo Giovani Tiratori
Il corso si rivolge a tutti i monitori Fucile DDPS che vogliono contribuire alla formazione dei giovani (15-20 anni) al Fucile d´ordinanza 300m. Occorre aver partecipato al Corso di Tiro, almeno nella sua versione short.

Corso GS-Kids
Il corso si rivolge a tutti i GS1 che desiderano contribuire alla formazione dei giovanissimi (U9).

Corso ESA
Il corso si rivolge a tutti i GS1 che desiderano contribuire alla formazione nell´ambito dello sport per adulti (O21).

Corso GS2 / Allenatore B
Il corso si rivolge a tutti i GS1 che desiderano approfondire le proprie conoscenze nella formazione nel tiro sportivo di prestazione per i giovani (10-20 anni).

Corso Coach GS
Il corso si rivolge a tutti i GS1 che desiderano procedere in direzione prettamente organizzativa e di coordinazione all´interno del proprio sodalizio.